Garante della Privacy – Rilevazione di temperature tramite telecamere: cosa fare negli ambienti privati?

 In Sicurezza

Garante della Privacy – Rilevazione di temperature tramite telecamere: cosa fare negli ambienti privati?

A seguito delle recenti e numerose richieste ricevute circa la possibilità di installare le telecamere termografiche Axis agli ingressi di aziende private, negozi e locali al fine di tutelarsi dall’accesso di personale, clienti e fornitori affetti da Coronavirus, sottoponiamo il seguente link al sito del Garante della Privacy che illustra ruoli, diritti e doveri dei datori di lavoro, delle aziende e del personale dipendente in materia di prevenzione da tale rischio:

Va precisato inoltre che la direttiva pubblicata d’urgenza ed adottata in questo periodo prevede solo che:

  • tutti coloro che negli ultimi 14 gg abbiano soggiornato nelle zone a rischio e nei comuni identificati e dettagliati dalle normative correnti abbiano il dovere di comunicarlo all’azienda sanitaria competente territorialmente;
  • i datori di lavoro non debbano raccogliere in nessuna modalità (ivi incluso l’impiego di telecamere termografiche) informazioni sulla presenza di eventuali sintomi influenzali dei propri dipendenti o di contatti di questi ultimi con le aree di cui al precedente punto;
  • le attività di prevenzione dalla diffusione del Coronavirus sono effettuate solo ed esclusivamente da soggetti istituzionalmente previsti (operatori sanitari, operatori attivati dalla protezione civile etc);
  • il lavoratore sia tenuto a segnalare al datore di lavoro qualsiasi situazione di pericolo per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro.
Tutto ciò premesso, consapevoli dell’efficacia delle nuove tecnologie anche in questi specifici impieghi, ribadiamo l’impossibilità di dotare ambienti di lavori di tali sistemi.
——————————————————————————-

Leggi tutte le nostre NEWS.

Come puoi rimanere in contatto con noi?

Collegati ai nostri social se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli che rilasceremo in materia nei prossimi giorni:

Linkedin

Linkedin Vetrina 

Facebook

Instagram

Twitter 

YouTube 

0