PEC MALEVOLE: Cosa sono e cosa fare?

 In Informatica

PEC MALEVOLE: Cosa sono e cosa fare?

Quotidianamente gli utilizzatori di caselle PEC (caselle di posta elettronica certificata obbligatorie per tutte le aziende e professionisti) ricevono mail malevole.
E’ importante prestare la massima attenzione e non aprire comunicazioni sospette ed eventuali allegati.
Infatti il fenomeno del phishing si è esteso anche a queste caselle aumentando i rischi informatici ai danni di Pc, dati e accessi personali.

Vediamo quindi come correre al riparo:

COME PUOI RICONOSCERE LE PEC MALEVOLE?

Qui di seguito Ti diamo qualche suggerimento!

Fai innanzitutto attenzione a:

  • OGGETTO – (Come ad esempio “Invio di documenti elettronici”) spesso è un ottimo indizio per riconoscere PEC MALEVOLE. Gli oggetti più ricorrenti riguardano: ORDINI, FATTURE, BOLLE DI CONSEGNA e COMUNICAZIONI DI PAGAMENTO;
  • ALLEGATO – L’email malevola contiene in allegato il file frequentemente zippato (nomefile.zip) od un file excel.
  • MITTENTE – quest’ultimo elemento è cruciale poiché il mittente di norma è sconosciuto. Infatti gli indirizzi PEC sono ormai pubblici ed il tuo account è facilmente recuperabile sia da portali ufficiali come INIPEC (il registro nazionale PEC) sia da siti minori.
  • ORTOGRAFIA DEL CONTENUTO TESTUALE – sovente il testo della PEC è scritto con un italiano molto scadente, spesso con evidenti errori ortografici o sintattici.
QUALI SONO QUINDI LE NOSTRE RACCOMANDAZIONI?
  1. Presta sempre la massima attenzione alle email PEC ricevute ricorrendo alla verifica dei 4 elementi di cui sopra;
  2. Non scaricare o aprire gli allegati di mittenti sconosciuti. Qualora avessi dubbi sul mittente, fai una ricerca su INIPEC o attraverso Google;
  3. Non cliccare mai link che richiedono credenziali di accesso o estremi di pagamento (dati bancari o relativi a carte di credito) e non fornire credenziali di accesso a caselle, profili o conti bancari;
  4. Procedi con una scansione antivirus della tua postazione con software aggiornato. Se non disponi di un antivirus aggiornato, puoi scegliere il nostro EndPoint Protection F-SECURE for Business. Collegati al nostro D-Shop per maggiori informazioni.

Scopri come possiamo esserti di aiuto.
Se hai ancora dubbi, temi di essere vittima di invii di pec malevole o vuoi migliorare la sicurezza della tua azienda, contatta i nostri esperti senza impegno ai dati in calce o compila il nostro form per essere contattato da un nostro commerciale:

Tel 02 36545063

Mail [email protected]

COME PUOI RIMANERE IN CONTATTO CON NOI?

Semplice, collegati ai nostri social se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli che rilasceremo in materia nei prossimi giorni:

Linkedin

Linkedin Vetrina 

Facebook

Instagram

Twitter 

YouTube 

0